Donne in Viaggio - Il Cambiamento

Ciao, ben ritrovata e buon inizio estate!

Spero che, in questo giugno così torrido, tu stia riuscendo a ritagliarti piccoli momenti rigeneranti e rinfrescanti.

Siamo giunte all’ultima puntata di “Donne in Viaggio” e oggi voglio parlarti del Cambiamento.

Ma prima, ti voglio comunicare che “Donne in Viaggio”, diventerà, a settembre (non più a giugno, come avevo inizialmente stabilito), un programma “on demand” composto da 3 pratiche: L’Avventura, La Transizione e Il Cambiamento.

Il programma sarà acquistabile tramite il mio sito.

Me lo avete chiesto in tante, quindi, a partire da settembre, oltre alle lezioni LIVE che continuerò ovviamente a tenere (e anche qui ci saranno delle novità!), inizierò a proporre una serie di pratiche e programmi Yoga “on demand”.

Io sono super entusiasta e spero che ti piacerà.

Ma veniamo all’argomento di oggi.

Cambiare e’ un processo evolutivo e di espansione.

La nostra vita e’ in continuo movimento e a tutte puo’ capitare di affrontare piccoli o grandi cambiamenti, di modo di essere, di lavoro, di relazioni, di luoghi in cui viviamo…

Il cambiamento è naturale e avviene in un normale processo di evoluzione personale: se lasciamo che questo processo fluisca naturalmente, questo ci porta a pianificare nuovi progetti, che ci trasportano da una situazione di vita che non ci corrisponde più, ad un’altra che ci rappresenta meglio.

Il più grande Cambiamento che ho vissuto è stato in ambito professionale.

A 45 anni (proprio nel pieno della perimenopausa!), dopo tanti anni dedicati a svolgere la professione di avvocato civilista a Milano, ho deciso di trasformare la mia grande passione per lo Yoga in una professione, che oggi mi appaga completamente.

Pensate che si stima che 1 donna su 10 decida di lasciare il vecchio lavoro proprio durante la perimenopausa!!!

(Questo è un enorme problema a livello socio-economico, ma te ne parlerò in un altro articolo…).

Moltissime donne in perimenopausa decidono, quindi, di dare una svolta e avviarsi verso nuove avventure professionali.

E’ proprio con il cambiamento ormonale che lasciamo piano piano andare la nostra vecchia identità, per rinascere progressivamente con una identità nuova, una nuova e più espansa versione di noi stesse, prendendo una consapevolezza diversa di quello che ci circonda ed iniziando a vedere con occhi completamente nuovi quello che prima ci sembrava , giusto, normale ed adatto a noi.

A me, ad un certo punto, è capitato di vedere chiaramente che la professione che stavo svolgendo non mi rappresentava più, che non mi dava più soddisfazione e che, anzi, mi risucchiava tutte le energie, lasciandomi a fine giornata esausta e infelice.

Era, quindi, necessario lasciare fluire liberamente le cose e far emergere lentamente la nuova me stessa, agevolando così il Cambiamento.

Il filosofo taoista Lao Tzu diceva: “La vita è una serie di cambiamenti spontanei e naturali. Non opporre loro resistenza: questo crea solo dispiacere. Lascia che la realtà sia la realtà. Lascia che le cose fluiscano naturalmente in avanti in qualunque modo loro piaccia.”

Coltivare la capacità di essere flessibili, di adattarci serenamente al cambiamento e di lasciare che la vita fluisca senza opporre resistenza: questi secondo me sono gli ingredienti necessari per questo processo.

Nel terzo workshop “Donne in Viaggio”, intitolato “Il Cambiamento”, affronterò con te proprio queste tematiche e ci dedicheremo a pratiche di Yoga, di Meditazione e di Pranayama utili per vivere al meglio i cambiamenti che la vita ti riserva.

Spero che ti unirai a me!

Un abbraccio.

Isabella


4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti